Ciclismo. Le tappe del Giro d’Italia in provincia di Gorizia

Domenica 23 maggio il circuito toccherà il Collio

Presentato ieri, nel dettaglio, il percorso del Giro d’Italia 2021: protagoniste della celebre corsa anche Gorizia e Nova Gorica.

Nella tappa di domenica 23 maggio infatti, i contendenti per la maglia rosa partiranno da Grado per arrivare a Gorizia.

Il circuito, lungo 145 km, toccherà le colline del Collio Friulano, Goriziano e Sloveno, passando per Aquileia, Terzo d’Aquileia, Cervignano del Friuli, Piers, San Pier d’Isonzo, Sagrado, Monte San Michele, Peteano, Gradisca d’Isonzo, Mariano del Friuli, San Lorenzo Isontino, Mossa, Gornje Cerovo (Slo), Hum (Slo), Gonjace (Slo), Medana, Cormons, Castello di Spessa, Oslavia, Gorizia e Nova Gorica.

Piazza Vittoria, ora è ufficiale, ospiterà l’arrivo: questo risultato, frutto del lavoro dell’Amministrazione comunale di centrodestra guidata da Rodolfo Ziberna, conferma l’importanza che la nostra comunità ha e continuerà ad avere in vista della Capitale europea della cultura 2025.

L’evento rappresenta senza dubbio un’importante vetrina internazionale che ci consentirà di mettere in luce le tante eccellenze del nostro territorio transfrontaliero.

Con l’auspicio di poter godere del Giro con un po’ più di serenità, vi aspetto a Gorizia!

Cosa ne pensate? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, sarò molto felice di rispondervi.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.

Ciclismo. Gorizia protagonista del Giro d’Italia 2021

Ormai manca poco! Questa primavera, a vent’anni di distanza, il Giro d’Italia farà tappa anche a Gorizia, sul Collio e nella vicina Slovenia.

In particolare, domenica 23 maggio i contendenti per la maglia rosa si sfideranno lungo il tragitto Grado-Gorizia, con arrivo che potrebbe essere in Piazza Vittoria.

Una splendida occasione di visibilità per Gorizia e Nova Gorica nell’ambito della nomina a Capitale europea della cultura 2025. L’evento darà poi notevole lustro all’intero territorio goriziano, che vedrà promosse e valorizzate le proprie bellezze e peculiarità.

Gia nel corso delle fasi di selezione della candidatura GO 2025!, Gorizia e Nova Gorica hanno saputo collaborare in modo proficuo: il Giro d’Italia sarà un’ulteriore importante occasione per le due Città di lavorare insieme e costruire un’unica conurbazione transfrontaliera, in un’ottica di sviluppo sociale, turistico ed economico.

Cosa ne pensate? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, vi risponderò volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.