Massimiliano Fedriga. Una storia semplice

📖 Il presidente Massimiliano Fedriga si racconta nel libro “Una storia semplice”, condividendo con il lettore curiosità e aspetti meno noti della sua vita.
Ne trovate un’anticipazione nell’intervista pubblicata su Il Piccolo, mentre il libro, che vi consiglio di leggere, è già disponibile in tutte le librerie 😊

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, sarò felice di rispondervi!

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Gorizia. Consiglio comunale 26 settembre, ordine del giorno

Oggi pomeriggio alle ore 17:00 una nuova seduta del Consiglio comunale di #Gorizia. Di seguito l’ordine del giorno.

1. Comunicazioni del Sindaco;

2. Interrogazioni;

3. Ratifica del provvedimento n. 1 di Variazione al Bilancio di Previsione 2022-2024 adottata in via d’urgenza ai sensi dell’art. 175, comma 4 Dlgs 267/2000 con deliberazione Giuntale n.173 del 15 settembre 2022;

4. Approvazione delle modifiche al “Regolamento Dehors”nper la disciplina degli spazi di ristoro all’aperto annessi ad attività commerciali di somministrazione di alimenti e bevande.

A seguire è inserito, con carattere d’urgenza, il seguente oggetto:
1/bis – Surroga consigliere comunale dimissionario.

Per chi volesse seguire i lavori dell’Aula, la diretta sarà disponibile all’indirizzo gorizia.consiglicloud.it.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Elezioni politiche. Oggi voto Lega!

Scriviamo assieme il futuro dell’Italia: voi avete già votato? 🇮🇹

#oggivotoLega

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Politica. Intervista a Matteo Salvini

Interessante intervista a Matteo Salvini oggi su Libero 📰
Tanti i temi affrontati: bollette bloccate, autonomia e flat tax, ma anche legge fornero, contrasto all’immigrazione e rapporti con la coalizione.
Da leggere tutta 😊

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Pallacanestro. Buona stagione alla Dinamo Gorizia!

Buona stagione alla Dinamo Gorizia e viva lo sport! 🏀

Ieri sera ho voluto esserci all’avvio di stagione e presentazione delle formazioni della #Dinamo. Una realtà goriziana giovane, appassionata, ambiziosa e determinata.

Condivido pienamente le parole del presidente regionale della Federazione Italiana Pallacanestro, Giovanni #Adami, ovvero che con la memoria e la consapevolezza dei fasti del passato, occorre lavorare nel presente e costruire il futuro della pallacanestro a #Gorizia.

Infine, un sentito ringraziamento al presidente della Dinamo, Tiziano #Palumbo, così come a tutta la sua squadra di tecnici, collaboratori, volontari e giocatori, per l’impegno a costruire una solida realtà cestistica goriziana.
Avanti tutta!

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, sarò felice di rispondervi!

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Elezioni politiche. Domenica voto Lega!

Un voto alla #Lega è un voto per l’Italia e gli italiani 🇮🇹
Domenica #25settembre sarà una giornata storica: dopo tanti anni saremo chiamati a eleggere un nuovo Parlamento. Se anche voi, come il sottoscritto, avete a cuore in nostro Paese, il voto più utile sarà quello alla Lega – Salvini Premier.
Negli anni, assumendo responsabilità di Governo (anche quando sarebbe stato più comodo non farlo), la Lega ha dimostrato di essere l’unica forza politica ad anteporre gli interessi nazionali a quelli di partito ed elettorali.
Lo ha dimostrato Matteo Salvini che da ministro degli Interni ha fermato gli sbarchi e adesso rischia 15 anni di carcere per aver difeso i confini dell’Italia e dell’Europa dell’immigrazione senza controllo.
Non dimentichiamo neanche lo stop alla legge Fornero, la Flat Tax al 15% per due milioni di P.IVA, da estendere a dipendenti, pensionati e imprese.
Lo sta dimostrando il presidente Massimiliano Fedriga che in Friuli Venezia Giulia ha fatto valere l’autonomia regionale e con i patti finanziari sottoscritti con lo Stato ha trattenuto in Regione quasi 3 miliardi di euro per servizi di diretta competenza regionale. Senza dimenticare quanto fatto per le famiglie (asili nido gratuiti, sconto trasporto scolastico, bonus bebè), ma anche per le imprese (sviluppoimpresa e ristori), il turismo (in Fvg cresce con numeri a due cifre), l’agricoltura (stanziati recentemente 18 milioni di euro per lo stoccaggio dell’acqua negli invasi), Enti locali (scioglimento UTI e subentro dell’Edr di Gorizia), sicurezza (taglio costi accoglienza indiscriminata, bando videosorveglianza), cultura (GO2025) e sport (fondi per manutenzioni straordinarie di impianti sportivi), solo per fare degli esempi velocissimi.
Per concludere questo lunghissimo post (😅) ringrazio chi ha letto fin qui e mi raccomando: il #25settembre vota #Lega ✌🏻

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

RIPARTENZA. CRONACHE DI CONSIGLIO

Eletto il nuovo vicepresidente del Consiglio comunale. Dopo le interrogazioni, passa la delibera per la Ciclovia FVG-5 dell’Isonzo

GRAZIA BERNOT NUOVO VICEPRESIDENTE

Dopo la sosta estiva, riprendono le riunioni del Consiglio comunale. La seduta di ieri, dopo numerose interrogazioni, ha visto al secondo punto all’ordine del giorno l’elezione del vicepresidente del Consiglio comunale. Con 25 voti abbiamo eletto Grazia Bernot, a cui rivolgo auguri di buon lavoro in affiancamento alla presidente Silvia Paoletti.

AREA POLIFUNZIONALE ALL’EX MERCATO

All’ordine del giorno c’erano due importanti varianti urbanistiche. La prima variante, la numero 50 al Piano regolatore, che era la più ostica e con tutta probabilità avrebbe polarizzato il dibattito in Aula, è stata ritirata dalla Giunta. A quanto pare il progetto è da rielaborare.

La suddetta variante riguardava l’area fra via Boccaccio e Santa Chiara ed è necessaria per consentire la realizzazione di un parcheggio interrato e di uno spazio polifunzionale coperto presso l’ex mercato all’ingrosso.

CICLOVIA FVG-5 DELL’ISONZO

La seconda variante, riguardante l’approvazione del progetto preliminare della Ciclovia FVG-5 dell’Isonzo, è stata invece discussa e approvata alla quasi unanimità da parte del Consiglio comunale.

Personalmente ritengo che sia un’ottima notizia, certamente c’è moltissimo lavoro da fare, però questa approvazione ha finalmente sbloccato un iter burocratico che era fermo oramai da lunghi anni.

La Ciclovia FVG-5, oltre a godere di importanti finanziamenti da parte della Regione Friuli Venezia Giulia, è un’infrastruttura che collegherà il nostro territorio con la Slovenia e renderà possibile pedalare da Plave (Slo) fino a Gorizia e poi Gradisca d’Isonzo.

Fortunatamente, a parte un unico voto contrario, la variante ha trovato l’appoggio da parte di tutte le forze dell’Aula che, evidentemente, condividono la necessità di investire e sviluppare il cicloturismo e la mobilità sostenibile sul nostro territorio.

Il Consiglio comunale si è concluso verso le 22:00 e la prossima seduta è convocata per lunedì 26 settembre 2022.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri!

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Gorizia. Gusti di Frontiera, la mappa della manifestazione

17esima edizione al via giovedì 29

Meno 7! Tra una settimana esatta Gorizia ospiterà la diciassettesima edizione di Gusti di Frontiera. L’inaugurazione si terrà giovedì 29 settembre alle ore 17:30 in Piazza Sant’Antonio.

La Città si prepara ad ospitare, fino a domenica 2 ottobre, la kermesse enogastronomica nella sua forma tradizionale, dopo due anni di limitazioni a causa della pandemia.

Stand

In particolare, saranno circa 300 gli operatori presenti e 17 gli stand provenienti da tutto il mondo: Borgo Africa, Borgo Mare, Borgo Oriente, Borgo Friuli Venezia Giulia, Borgo Nord Europa, Borgo Latino e Americano, Borgo Europa centrale, Via dei Sapori, Borgo Associazioni, Borgo Slovenia e Balcani, Borgo Francia, Borgo Street Food, Borgo Austria, Borgo 3P, Mercato di Gusti, Borgo Italia e Aperitivo di Gusti.

Tra le novità il Borgo Piazza del Gusto, che sarà allestito in Piazza Sant’Antono e ospiterà gli stand di Gorizia e Nova Gorica, insieme a quello di Slow Food.

Trasporti

Saranno messi a disposizione due parcheggi, al Pala Bigot e alla Sdag, collegati con autobus al centro città e sarà inoltre riattivato il collegamento del trenino transfrontaliero.

Musica

La musica dal vivo sarà consentita fino alle ore 23:00 nei giorni di giovedì, venerdì e sabato e a mezzanotte di domenica.

Selezione del personale

Al fine di supportare operatori e professionisti durante le quattro giornate della kermesse, il Comune di Gorizia ricerca giovani da destinare all’accoglienza dei visitatori, che avranno il compito di dare informazioni inerenti la logistica della manifestazione.

Tra tutti i candidati, saranno selezionati in via prioritaria i giovani di età compresa tra 18 e 36 anni, residenti o presenti in Regione, con conoscenze delle lingue straniere e analoga esperienza.

I candidati selezionati, qualora non già in possesso di relativo titolo, parteciperanno gratuitamente ai corsi di formazione sulla sicurezza. La retribuzione prevista è di 150,00 euro lordi per tre turni e 200,00 per quattro turni.

Il termine per la presentazione della candidatura, da inviare tramite mail informagiovanigo@gmail.com, è fissato alle ore 10:00 di lunedì 26 settembre.

Un appuntamento, quello con Gusti di Frontiera, di grande importanza oltreché per la scoperta dei piatti tipici d’Europa e del Mondo, anche per la valorizzazione delle eccellenze della nostra Città nell’ambito della Capitale europea della Cultura 2025.

Io non mancherò, e voi?

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Foto: Gusti di Frontiera

Gorizia. Consiglio comunale 21 settembre, ordine del giorno

Il Consiglio Comunale di Gorizia si riunisce in presenza questo pomeriggio alle ore 17:00 per la trattazione dei seguenti punti all’ordine del giorno:

1. Comunicazioni del Sindaco;

2. Interrogazioni;

3. Area Verdi-Boccaccio-Santa Chiara – adozione della Variante n. 50 al Piano Regolatore Generale Comunale di livello comunale ai sensi dell’art. 63 sexies della L.R. 23 febbraio 2007, n. 5 e s.m.i.;

4. Approvazione del progetto preliminare della ciclovia regionale dell’Isonzo FVG e contestuale adozione della Variante n. 48 al Piano Regolatore Generale Comunale con apposizione del vincolo preordinato all’esproprio.

A seguire è inserito, con carattere d’urgenza, il seguente oggetto:
2/bis – Elezione del Vicepresidente del Consiglio comunale. Mandato elettorale 2022-2027.

Vi invito a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Trasporti. Riattivata la linea urbana Gorizia – Nova Gorica

Dieci le corse giornaliere in entrambi i sensi di marcia

È stato ripristinato, dopo lo stop dovuto all’emergenza sanitaria, il collegamento autobus della linea urbana internazionale Gorizia – Nova Gorica, inaugurata il 30 novembre 2002.

La linea, che collega la stazione ferroviaria di Gorizia con l’autostazione di Nova Gorica passando per il centro delle due Città, è attiva nei giorni feriali, con 10 corse giornaliere in partenza dall’Italia e altrettante dalla Slovenia.

Tratta Gorizia-Nova Gorica

In particolare, il collegamento da Gorizia prevede una partenza ogni ora, la mattina alle 8:35, 9:35, 10:35, 11:35 e 12:35 e il pomeriggio alle 14:35, 15:35, 16:35, 18:35 e 19:35.

Tratta Nova Gorica-Gorizia

Nel collegamento da Nova Gorica, invece, le partenze sono stabilite alle 8:05, 9:05, 10:05, 11:05 e 12:05 nel corso della mattina, alle 15:05, 16:05, 17:05, 18:55 e 19:55 nel pomeriggio.

Percorso

Il percorso conta venti fermate in entrambi i sensi di marcia e il servizio viene svolto in collaborazione tra APT Gorizia e NOMAGO.

Queste e altre informazioni utili sono disponibili alla pagina dedicata sul sito di APT Gorizia.

Il servizio offerto con la linea urbana internazionale rappresenta, da quasi vent’anni, un ottimo esempio di cooperazione e integrazione tra Gorizia e Nova Gorica ed assume un significato simbolico nell’unire le due Città, anche in vista della Capitale europea della Cultura 2025.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Foto: Linea urbana internazionale Gorizia – Nova Gorica, APT Gorizia