GO!2025, “Solo insieme Gorizia sarà la Capitale”

“Solo insieme Gorizia sarà la Capitale” ❤️

Che bello questo articolo, un punto di vista alternativo sulle nostre città. Personalmente apprezzo molto lo spirito propositivo e l’entusiasmo che si percepisce su questo progetto di candidatura a Capitale europea della cultura 2025.
Molto interessante anche il passaggio sulla possibilità di vedere Piazza Transalpina evolversi, diventare quindi quella piazza transfrontaliera che sarà unica del suo genere in tutta l’Europa e un esempio per tutti.

Forza Gorizia, avanti!

Voi cosa ne pensate? Se vi va, lasciate un commento per farmi sapere la vostra opinione, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.

Via Rastello: Tomasella, “Entusiasmo imprenditori scintilla da sostenere”

Rilancio della storica via Rastello a Gorizia.
Ne ho parlato con Chiara Canzoneri, una delle anime di questa importante iniziativa.

Cosa ne pensate? Fatemelo sapere lasciando un commento, sarò felice di rispondervi.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.

Entusiasmo e passione per Gorizia: la nuova via Rastello

Complimenti a tutti gli esercenti e imprenditori che si sono messi in gioco con grande passione e voglia di fare per vivacizzare via Rastello!

Un bellissimo esempio di entusiasmo per la nostra città in un momento così particolare come quello che stiamo vivendo, avanti Gorizia! 👏🏻💪🏻

Cosa ne dite? Fatemi sapere la vostra opinione lasciando un commento, sarò felice di rispondervi.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.

Foto ricordo: il mio primo Consiglio comunale

Foto di quasi 3 anni fa, il mio primo Consiglio comunale.

Se ci penso, mi rendo conto di quanto gli anni volano velocemente, mi sembra ieri che ero per le strade di Gorizia per la campagna elettorale.

Oggi invece la vita ci mette difronte a un periodo quasi surreale, e io dal mio canto mi auguro tanto che sapremo cogliere questa assurda situazione come un’opportunità per ripensare la quotidianità.

Ritornare a dare peso alla dimensione locale, vedendola non come limitante bensì come un patrimonio di valori indissolubili che rendono grande il nostro Paese. Ripartire poi dalle relazioni umane, avendo come stella polare la voglia di riscoprirsi parte della medesima comunità, che come tale vive e prospera anche dell’impegno di ciascuno. Considerando, infine, la necessità di avere a cuore tante cose che sono state dimenticate… fra tante anche la politica fatta con entusiasmo, idee e coraggio 🇮🇹🍀💙

Se vi va, fatemi sapere come la pensate lasciando un commento, sarò molto felice di rispondervi!

Vi invito a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.