Contributi della Regione FVG a ristoro dei danni causati da COVID-19

A causa dell’emergenza COVID-19, anche in Friuli Venezia Giulia moltissime aziende, non rientranti tra quelle produttrici di beni e servizi considerati essenziali, hanno dovuto chiudere la propria attività, con conseguenti notevoli difficoltà economiche.

contributo fvg locazione imprese

La Giunta regionale ha deciso di intervenire concretamente a favore di queste realtà. In particolare, con la deliberazione n. 489 dello scorso 30 marzo sono stati stanziati contributi a fondo perduto per 7,5 milioni di euro a sostegno delle locazioni per esercenti arti e professioni, imprese artigiane e dei settori ricettivo, turistico e commerciale.

Tali fondi vanno ad integrare il provvedimento statale relativo al credito d’imposta pari al 60% del canone di locazione di negozi e botteghe (immobili di categoria catastale C/1) pagato nel mese di marzo 2020.

Si tratta di un contributo del 20% sul canone mensile di marzo (a prescindere dal fatto che esso sia già stato pagato o meno dal richiedente), fino ad un importo massimo di € 1.000,00, per gli immobili rientranti nelle categorie catastali A/10, C/1, C/2 e C/3.

Alla domanda di contributo, che deve essere presentata alla Direzione centrale attività produttive per via telematica attraverso il sistema “Istanze On Line”, a cui si accede dalla pagina del sito dedicata alla linea contributiva di cui trattasi, non va allegato il contratto di locazione.

Un soggetto che ha più locali in affitto, potrà presentare una sola domanda relativa ad un unico immobile: tale criterio è stato stabilito in modo da allargare la platea dei beneficiari, estendendola a quante più imprese possibili, anche di piccole dimensioni.

Al fine di evitare blocchi nel sistema informatico, la presentazione delle domande è divisa per categorie di contribuzione, secondo il seguente calendario:

-dalle ore 08:00 del 14/04/20 alle ore 24:00 del 15/04/20 per gli esercenti arti e professioni;

-dalle ore 08:00 del 16/04/20 alle ore 24:00 del 20/04/20 per le imprese artigiane;

-dalle ore 08:00 del 21/04/20 alle ore 12:00 del 27/04/20 per le imprese dei settori ricettivo, turistico e commerciale.

I contributi verranno concessi ed erogati sulla base della sola presentazione della domanda, secondo l’ordine cronologico di presentazione della stessa.

Il provvedimento di concessione e contestuale erogazione del contributo verrà adottato entro 30 giorni dal termine finale di chiusura della procedura di presentazione delle domande.

Queste e molte altre informazioni sono reperibili sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia.  

Le realtà imprenditoriali locali costituiscono un’enorme ricchezza per il nostro Paese ed è fondamentale sostenerle attraverso misure concrete come quelle messe in campo dalla  Regione Friuli Venezia Giulia.

Voi cosa ne pensate? Se volete, lasciate un commento per farmi sapere la vostra opinione, sarò felice di rispondervi.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.