Comunali e referendum. Buon voto a tutti!

Come va, Amici? 😊 Oggi ricordiamoci di andare a votare. Buon voto a tutti! 🗳🇮🇹

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Economia di confine e carburanti. Le mie proposte per Gorizia

Per la sua particolare dimensione transfrontaliera, in materia di economia, fiscalità e burocrazia Gorizia necessita di interventi specifici.

Nel corso di questi anni ho seguito personalmente il caso del pendolarismo del pieno oltreconfine, che grava pesantemente sulle attività economiche del nostro territorio.
Sul tema ho coinvolto diversi parlamentari e, recentemente, anche il ministro allo Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.

Oltre ad alcune interpellanze, in Consiglio comunale, ho presentato una mappa de “Il caso Gorizia”, che evidenzia la distribuzione delle pompe di benzina sulla fascia confinaria e la distorsione del mercato dei carburanti che affligge la nostra Città, determinando una grave emorragia di risorse che concorre alla desertificazione economica di Gorizia.

Dal 2008 ad oggi, infatti, nel nostro territorio comunale, soltanto in Iva e accise si sono persi ben oltre 100 milioni di euro – senza contare tutto l’indotto -, risorse che potrebbero essere utilizzate per garantire migliori servizi ai cittadini.

Riuscire ad armonizzare le differenze tariffarie, fiscali e burocratiche tra una parte e l’altra del confine utilizzando strumenti ad hoc, quali la Zona Economica Speciale e la Zona Franca per i carburanti, vorrebbe dire ridare futuro all’intero sistema economico del nostro territorio, che andrebbe ad operare alla pari con gli amici della vicina Repubblica di Slovenia, in un’ottica di reciproca crescita e collaborazione.

Per questo, l’impegno che intendo portare avanti in futuro è quello continuare a seguire la tematica e sollecitare risposte efficaci al fine di tutelare imprese, lavoratori e famiglie.

Qui trovate un breve video relativo alle mie proposte in tema di economia di confine.

Il 12 giugno a Gorizia per Rodolfo Ziberna sindaco, vota Lega e scrivi Tomasella!

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri!

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Fvg. Bonus Trasporto in Sicurezza 2022

Domande presentabili fino al 30 giugno

La Regione Friuli Venezia Giulia ha esteso anche al 2022 il Bonus Trasporto in Sicurezza, introdotto con la Legge di Stabilità 2021. Tale Bonus prevede l’erogazione di una somma pari a 100,00 euro a favore di donne in gravidanza, ultrasettantenni e persone con disabilità, da utilizzare per il pagamento del servizio taxi e noleggio con conducente (NCC).

Il Bonus in oggetto verrà erogato attraverso una Carta di pagamento elettronica prepagata, non ricaricabile ed utilizzabile esclusivamente per il servizio di trasporto.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda per il Bonus può essere presentata, esclusivamente online sul sito della Regione, a partire da oggi ed entro le ore 14:00 del 30 giugno. L’accesso richiede il possesso delle credenziali SPID, CIE o CRS.

Nel caso di errata compilazione di una domanda già inoltrata, il richiedente deve ripresentare una nuova istanza e comunicarlo all’indirizzo tpl@regione.fvg.it.

Una volta trasmessa la domanda, il richiedente riceverà una email di conferma dell’avvenuta presentazione dell’istanza. Sempre via email, il beneficiario riceverà una comunicazione di avvenuto accoglimento della domanda. A ciò seguiranno due distinte comunicazioni postali, una contenente il PIN di attivazione della carta e l’altra la carta stessa. Ricevuta la prepagata, il beneficiario dovrà recarsi personalmente presso un Ufficio Postale e procedere con la sua attivazione.

Coloro che abbiano già beneficiato del Bonus nel 2021 e siano in possesso della relativa carta prepagata, qualora ammessi al contributo anche per il 2022, riceveranno l’importo sulla prepagata già in loro possesso.

TERMINI DI UTILIZZO DEL BONUS

Il Bonus concesso nel 2021 potrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2022, mentre il Bonus concesso nel 2022 potrà essere utilizzato nei dodici mesi successivi alla data di caricamento del contributo sulla carta prepagata.

Queste e molte altre informazioni utili sono disponibili alla pagina dedicata sul sito della Regione.

In questo momento di particolare difficoltà, il Bonus Trasporto in Sicurezza si configura come un piccolo ma importante aiuto previsto dall’Amministrazione regionale a supporto delle future mamme e delle persone più fragili.

Cosa ne pensate? Fatemelo sapere con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Volontariato. FIDAS Isontina, importanti traguardi

Ho superato le 10 donazioni di sangue 🩸😊🙏
Grazie a FIDAS Isontina sezione di Lucinico per questo importante riconoscimento.

Ho iniziato a donare sangue quando il sindaco Ziberna ha organizzato una donazione collettiva dei consiglieri comunali con l’autoemoteca in piazza Municipio a Gorizia e da allora sono sempre più grato di poter fare la mia piccolissima parte donando sangue.

Complimenti alla sezione di Lucinico che oggi ha celebrato anche i 50+1 anni di fondazione 😊
#iodono

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, sarò felice di rispondervi!

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Comunali. Matteo Salvini oggi a Gorizia

Con il Capitano Matteo Salvini oggi a Gorizia, avanti tutta!! 😊

Il 12 giugno a #Gorizia per Rodolfo Ziberna sindaco, vota #Lega e scrivi #TOMASELLA

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri!

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Gorizia. Dossier economia di confine al ministro Giorgetti

Pendolarismo del pieno ed economia di confine sono temi fondamentali per Gorizia, per questo è importante sollecitare risposte efficaci e concrete per la nostra Città, le nostre imprese e famiglie 👆🏻
Il 12 giugno a #Gorizia per Rodolfo Ziberna sindaco, vota #Lega e scrivi #TOMASELLA

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Gorizia. La mia intervista su Radio Libertà

Economia di confine 📈
Grande pallacanestro e sport 🏀🏆
Rapporti transfrontalieri e proposte di sviluppo per Gorizia 🇮🇹🤝🇸🇮
Questi, per sommi capi, i temi affrontati nell’intervista che ho fatto su Radio Libertà: ascolta, condividi e commenta per farmi sapere che ne pensi.

Il 12 giugno a #Gorizia per Rodolfo Ziberna sindaco, vota #Lega e scrivi #TOMASELLA

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

2 giugno. Festa della Repubblica

Con il referendum del 2 giugno 1946 gli italiani scelsero la Repubblica. Viva l’Italia! 🇮🇹

Vi invito a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Comunali. Sabato 4 giugno Matteo Salvini a Gorizia

Sabato 4 giugno, a Gorizia, la visita del segretario federale della Lega Matteo Salvini 😊
Il 12 giugno a #Gorizia per Rodolfo Ziberna sindaco, vota #Lega e scrivi #TOMASELLA

Vi invito a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Sport. Secondo Bando contributi emergenza Covid

Domande presentabili fino al 13 giugno

Con la Delibera nr. 64/2022 della Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia è stato approvato l’Avviso recante criteri e modalità di concessione dei contributi di cui al Secondo Bando – D.L. nr. 41/2021 art.26 a favore delle imprese esercenti attività di gestione di piscine, impianti polisportivi polivalenti, altri impianti sportivi nca e palestre, particolarmente colpite dall’emergenza coronavirus.

SOGGETTI BENEFICIARI

A poter beneficiare dei contributi in oggetto sono le imprese in possesso, alla data di avvio del canale contributivo, di un Codice ATECO primario o prevalente, come risultante dal Registro delle Imprese, tra quelli riportati nell’Allegato 1 alla DGR nr. 64/2022.

I richiedenti devono inoltre:

– avere sede legale in Friuli Venezia Giulia;

– essere stati attivi, sul territorio regionale, alla data del 31 gennaio 2021 ed esserlo ancora alla data di presentazione dell’istanza.

Ai fini dell’ammissibilità della domanda, le imprese richiedenti non devono aver beneficiato della contribuzione a valere sul primo canale contributivo (D.L. nr. 41/2021, art. 2) e sul primo bando del secondo canale (D.L. nr. 41/2021, art 26).

INTENSITÀ DEL CONTRIBUTO

L’intensità del contributo varia a seconda del Codice ATECO dell’impresa richiedente ed è stimato in:

-euro 5.000,00 per i gestori di palestre;

-euro 15.000,00 per i gestori di impianti polisportivi polivalenti e di altri impianti sportivi nca;

-euro 25.000,00 per i gestori di piscine.

Soltanto una volta conclusa l’attività istruttoria su tutte le domande pervenute, sarà approvato l’elenco finale delle domande ammissibili a contribuzione con indicazione degli importi definitivi.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di contributo deve essere presentata esclusivamente in formato telematico attraverso il Sistema di Istanze On Line a cui si accede dal sito della Regione entro le ore 16:00 di lunedì 13 giugno.

A poter presentare l’istanza di contributo può essere anche un soggetto delegato con procura, che deve essere redatta secondo l’apposito modulo e completa di un documento di identità del delegante.

Queste e molte altre informazioni utili sono disponibili alla pagina dedicata sul sito della Regione.

Si tratta di una misura molto significativa, volta a sostenere concretamente le realtà del settore sportivo, duramente colpite dalle limitazioni dell’attività a causa dell’emergenza COVID.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Foto Internet