Tomasella: “Puliamo il tuo parco!” ottima iniziativa nel segno dell’ambiente

Grande successo questa mattina al Parco dell’Isonzo

“Un’importantissima iniziativa per restituire ad un luogo dal grande valore storico e naturalistico la dignità e il rispetto che merita”. Così il Consigliere comunale delle Lega, Andrea Tomasella, in riferimento alla mattinata di volontariato al Parco dell’Isonzo, organizzata oggi a Gorizia nell’ambito della campagna di Vallelata “Puliamo il tuo parco!”.

“Sono state raccolte ingenti quantità di materiali, tra cui batterie usate, diversi copertoni e addirittura i resti di una sedia, oltre a bottiglie e lattine di birra. In particolare nella zona vicino al fiume, area in cui sono accampati diversi clandestini, ho raccolto decine di bottiglie di plastica. Purtroppo all’inciviltà di alcuni autoctoni si aggiunge anche quella di numerosi sedicenti richiedenti asilo che non hanno alcun rispetto per il nostro territorio”.

“Moltissimi cittadini hanno voluto dare il proprio prezioso contributo per ripulire il parco ed erano presenti anche tanti giovani a cui è fondamentale tramandare il valore del rispetto per l’ambiente. Ringrazio il Comune di Gorizia, per tramite dell’assessore Francesco Del Sordi, il circolo cittadino di Legambiente, gli Alpini e la Protezione Civile di Gorizia, per il lavoro che costantemente svolgono nella cura delle aree verdi del nostro territorio” conclude la nota di Andrea Tomasella.

Cosa ne pensate? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, cui risponderò molto volentieri.

Vi invito inoltre a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...