26 marzo. L’identità italiana di Gorizia

Settantasei anni fa, il 26 e 27 marzo 1946, Gorizia richiamava a gran voce la sua identità italiana.

In concomitanza con la presenza in Città della commissione interalleata, chiamata a definire i confini tra Italia e Jugoslavia, infatti, migliaia di goriziani si ritrovarono in piazza per manifestare il loro attaccamento all’Italia. “Italia, Italia!” il grido che risuonava nelle strade colorate dalle bandiere tricolori.

Gorizia ricorda queste due importanti giornate e l’intraprendenza dei suoi concittadini con una targa commemorativa affissa sulla colonna d’angolo in Via Oberdan/Largo 27 Marzo.

Una tra le pagine più importanti e indelebili della storia della nostra Città perché, come ricordò Guido Mondolfo, “Nel ’16 furono gli italiani a conquistare Gorizia, ma nel ’46 furono i goriziani a riconquistare l’Italia”.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

Foto: Gorizia, manifestazioni 26 e 27 marzo 1946 archivio Altran

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...