#SiAmoArtigiani: intervista a Gianluca Fattori e Katia Querin (Effetto Fuoco)

intervista spazzacamini gianluca fattori katia querin effetto fuoco
#SiAmoArtigiani: intervista a Gianluca Fattori e Katia Querin (Effetto Fuoco)

#SiAmoArtigiani, settimo e ultimo appuntamento con la prima serie di interviste dedicate al comparto artigiano. Questa iniziativa è stata possibile grazie alla sinergia fra Confartigianato Gorizia e il sottoscritto.

Questa settimana a parlare sono Gianluca Fattori e Katia Querin di Effetto Fuoco, un centro di assistenza tecnico autorizzato Piazzetta che si occupa di manutenzione e installazione di caminetti e stufe, pulizia e installazione di canne fumarie e risanamento di quelle esistenti. Continua a leggere l’intervista per conoscere tutti i dettagli.

Intervista a Gianluca Fattori e Querin Katia (Effetto Fuoco S.n.c.)

intervista spazzacamino spazzacamini effetto fuoco gianluca fattori katia querin
Gianluca Fattori e Katia Querin di Effetto Fuoco

Che cos’è Effetto Fuoco e qual è il percorso che ti ha portato ad aprire la ditta?

Gianluca: “Nel 1996 ho aperto Radiotecnica ‘96 e poi nel 2002 la mia attività è stata certificata come centro di assistenza tecnica autorizzato per il Friuli-Venezia Giulia per il gruppo Piazzetta per quanto riguarda le stufe a pellet. Nel 2006 il lavoro è iniziato a crescere in maniera esponenziale e ne ho approfittato per aprire Effetto Fuoco S.n.c. assieme alla mia collega Katia Querin. Effetto Fuoco è un centro di assistenza tecnico che opera nelle province di Trieste, Gorizia e sei comuni della provincia di Udine. Eseguiamo manutenzioni delle stufe e pulizie delle canne fumarie”.

Il tuo è un settore in cui c’è molta concorrenza, quali sono le carte vincenti per riuscire ad affermarti e instaurare rapporti duraturi con i clienti?

Gianluca: “All’inizio la concorrenza era veramente poca, invece negli ultimi anni sta crescendo in maniera esponenziale. Io però ho sempre creduto nelle normative e nella legge e appena è stato possibile ho preso tutte le abilitazioni che potevo e ho frequentato anche il corso FER – fonti energie rinnovabili – e questo ha fatto sì che, lavorando applicando sempre tutte le normative, possiamo applicare l’IVA al 10% contro il 22% delle ditte non abilitate”.

Quanto la tecnologia sta modificando il tuo modo di lavorare e come valuti questi cambiamenti?

Gianluca: “La tecnologia è cambiata tantissimo, dieci anni fa quando ho iniziato si utilizzava lo scovolo per pulire le canne fumarie e uno specchietto con una pila per vedere se il lavoro era venuto correttamente. Adesso le cose sono cambiate completamente e si utilizzano sistemi motorizzati e delle videoispezioni che hanno anche alta definizione con possibilità di registrare e fornire all’utente delle relazioni video”.

Le tecnologie in ufficio quanto hanno aiutato il vostro lavoro?

Katia: “Effettivamente grazie all’utilizzo del computer abbiamo dimezzato i tempi per il disbrigo delle pratiche burocratiche. Infatti quando completiamo un lavoro a casa del cliente abbiamo già compilato il rapporto di manutenzione e controllo, compilato il libretto di impianto ed emesso la ricevuta fiscale”.

Quali sono le azioni che andrebbero messe in campo per tutelare e valorizzare la tua professione?

Gianluca: “Sicuramente gli enti competenti nel settore dovrebbero fare un maggiore controllo, sarebbe molto importante che le persone fossero messe a conoscenza delle nuove normative proprio in materia di sicurezza per tutelarsi. Un’altra cosa molto importante che vorrei ricordare è che gli Stati a noi confinanti collaborano e incentivano la prevenzione degli incendi con un contributo agli utenti che effettuano la pulizia del proprio sistema fumario”.

Per Effetto Fuoco è importantissimo l’utilizzo del web e dei social, com’è possibile contattarvi e raggiungervi per le persone che fossero interessati?

Katia: “Sì, abbiamo diversi modi per essere contattati: email, telefono, sms oppure tramite WhatsApp. Inoltre siamo attivi anche su Facebook e abbiamo anche un nostro sito internet (www.effettofuoco.com) dove si possono trovare le immagini dei nostri lavori, informazioni riguardo alle normative vigenti in materia di caminetti e stufe ed è anche possibile prenotare un nostro intervento”.

Si sta avvicinando l’autunno e quindi la stagione fredda, ogni quanto consigli di effettuare la manutenzione dei camini e quanto è importante la prevenzione?

Gianluca: “Per quanto riguarda i prodotti a pellet una pulizia va fatta sicuramente ogni 10/12 quintali di prodotto bruciato. Per quanto riguarda invece i prodotti a legna la pulizia va fatta ogni 35 quintali di prodotto bruciato. Naturalmente questi numeri vanno bene soltanto se si brucia materiale di buone qualità”.

Prima di passare alle conclusioni, ti invito a guardare il video “#SiAmoArtigiani: intervista a Gianluca Fattori e Katia Querin (Effetto Fuoco)” e non dimenticarti di iscriverti al mio canale YouTube!

Conclusioni

Quali sono le tradizioni artigiane che ti piacciono di più e perché? Cosa ne pensi di questa serie di interviste dedicate all’artigianato e di cosa ti piacerebbe parlassi in futuro?

Scrivi un commento con le tue opinioni, sarà un piacere leggere e poi risponderti. Se questa intervista ti è piaciuta condividila con tutti i tuoi amici e aiutami a farla conoscere. Ti ricordo che l’appuntamento con un nuovo articolo sul blog e per giovedì prossimo. Prima di salutarci ti invito a mettere “Mi piace” alla mia pagina Facebook” per essere sempre aggiornato sulle mie prossime pubblicazioni. Un caro saluto e a presto.

Leggi anche: #SiAmoArtigiani: intervista a Fabio De Marchi (F.lli De Marchi Nautica)

Una risposta a "#SiAmoArtigiani: intervista a Gianluca Fattori e Katia Querin (Effetto Fuoco)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...