++ AGGIORNAMENTO SITUAZIONE INCENDI ++

Di seguito copia e incolla dell’aggiornamento diramato dal sindaco Rodolfo Ziberna per la città di Gorizia

SITUAZIONE ARIA IN NETTO MIGLIORAMENTO A GORIZIA

Stamattina ho partecipato alla riunione in Prefettura per fare il punto della situazione sull’incendio che sta devastando il Carso. Una devastazione che sta davvero colpendo al cuore tutti perché niente sarà come prima.
Ma dobbiamo andare avanti. Ecco un aggiornamento della situazione.

CONDIZIONI DELL’ARIA

La soglia di attenzione in riferimento al PM10 è una media giornaliera di 50. Stamani Arpa Fvg ha misurato a Gorizia 34. Ovviamente dobbiamo attendere la media giornaliera ma siamo assolutamente sotto la soglia di attenzione. Non è giustificata una mia ordinanza, diversamente da altri comuni dove la media è ben superiore a 100.
Rimangono per scrupolo le raccomandazioni già svolte laddove si senta odore di fumo (chiudere le porte e finestre, ove possibile preferire il deumidificatore negli impianti di aria condizionata, indossare le mascherine ffp2, ecc).

VIABILITÀ

La carreggiata est della A4 è stata riaperta ora in direzione Trieste e ciò “sgonfierà” il traffico sulla viabilità secondaria.
La Strada del Vallone rimarrà chiusa senza dubbio oggi ed assai probabilmente domani. Poi ci aggiorneremo.
Il traffico veicolare da Trieste verso Gorizia deve uscire a Sistiana ed usare poi la viabilità secondaria. Oppure passare per la Slovenia.
La tratta ferroviaria rimane interdetta ma una sua riapertura sarà valutata nel corso della giornata.

FRONTE DELL’INCENDIO

La situazione a Merna, fronte dell’incendio più prossimo a Gorizia, è migliorata. Diversi elicotteri e Canadair stanno operando in Slovenia. Peraltro elicotteri e Canadair stanno intervenendo ovviamente anche sul fronte carsico isontino ed altri elicotteri sono in arrivo. Aiuti sono giunti anche da altre regioni.
Rinnovo il ringraziamento della Città a tutte le donne e uomini che sono intervenuti e continuano a farlo (Forestale, Vigili del Fuoco, Protezione civile, Forze dell’ordine , Arpa, Asugi, ecc.) ma un plauso particolare consentitemi di farlo alla Protezione civile di Gorizia per gli apprezzamenti nei loro confronti che ho ricevuto da molti operatori.
Infine ci è stato assicurato che a Gorizia non ci saranno problemi né con la rete idrica ne con quella elettrica.

Ovviamente continuerò ad aggiornarvi.

Un caro abbraccio a tutti.

Rudi

Queste le parole del sindaco Rodolfo Ziberna, estratte da un post Facebook e che ripubblico vista l’utilità in questo momento di emergenza.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.

++AGGIORNAMENTO INCENDIO CARSO ITALIANO++

Di seguito copia e incolla dell’aggiornamento diramato dal sindaco Rodolfo Ziberna per la città di Gorizia

DALLE 16 ALLE 22 PREVISTO NUOVO ARRIVO DI NUVOLE E FUMO SU GORIZIA, MEGLIO INDOSSARE LE MASCHERINE E USCIRE DI CASA SOLO SE NECESSARIO

Sapete che sono abituato a dire le cose come stanno e se stamattina la situazione era migliorata adesso, a causa del vento, è radicalmente cambiata. Mi hanno informato che dalle 16 alle 22 circa probabilmente soffierà vento da sud, con conseguente arrivo delle nuvole e fumo provocati dell’incendio anche su Gorizia.

Poi dovrebbe intervenire del borino a spazzare via tutto. Ce lo auguriamo. Ma nel frattempo invito tutti ad indossare la mascherina ffp2 all’esterno, a tenere chiuse porte e finestre e a uscire solo in caso di estrema necessità. Si tratta solo di una raccomandazione frutto di buon senso.

Ho dato disposizione di inviare un messaggio a tutti i cittadini che aderiscono ad ALERT SYSTEM, i quali pertanto riceveranno a breve un messaggio telefonico contenente queste raccomandazioni.

Non c’è pericolo in questo momento di incendi nella nostra città, perciò raccomando la calma a tutti.

La Città di Gorizia è vicina in questo momento ai cittadini che vivono in aree colpite da questa tragedia ed è grata a tutti coloro che stanno combattendo per arginarla, peraltro con il rischio aggiuntivo dell’esplosione di ordigni bellici.

Continuerò ad aggiornarvi.

Un forte abbraccio a tutti.

Rudi

Queste le parole del sindaco Rodolfo Ziberna, estratte da un post Facebook e che ripubblico vista l’utilità in questo momento di emergenza e i suggerimenti a mantenere la calma e a evitare gli spostamenti non necessari.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione con un commento, vi risponderò molto volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook, a seguirmi sul profilo Twitter e a iscrivervi al canale Telegram.