Cpr Gradisca d’Isonzo, ancora immigrati violenti

Ancora immigrati violenti.
Quanto accaduto questa notte al Cpr di Gradisca d’Isonzo è inaccettabile, da tutti i punti di vista. Il primo pensiero è rivolto al carabiniere ferito e a coloro che operano nella struttura.
Questa ennesima rivolta conferma che ospitiamo delinquenti che non dovrebbero nemmeno entrare in Italia.
Vi sembra normale spendere soldi dei contribuenti italiani per mantenere clandestini che mettono a rischio la vita di operatori e militari? Che altro deve accadere per mettere la parola fine al business dell’immigrazione?
#STOPINVASIONE

Cosa ne pensate? Se vi va, fatemelo sapere con un commento, al quale risponderò volentieri.

Vi invito anche a mettere Mi Piace alla mia pagina Facebook e a seguirmi sul mio profilo Twitter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...