Gorizia. Secondo ciclo trattamenti disinfestazione zanzare

Questa notteGorizia inizierà un nuovo ciclo di trattamenti di disinfestazione dalle zanzare. I trattamenti continueranno anche nei prossimi giorni, fino al completamento di tutte le aree di seguite indicate.

Aree di trattamento

Il servizio, effettuato da una ditta specializzata, interesserà diverse zone della Città:

📍i Giardini Pubblici di Corso Verdi e l’area verde di Via Cadorna;

📍 il Parco della Rimembranza;

📍il Parco del Palazzo del Municipio;

📍 il Parco “Giuseppe Marvin”, situato tra via Garzarolli e via Max Fabiani a Sant’Anna;

📍i Giardini Pubblici di via Udine a Lucinico;

📍il Parco “Vittorio Bolaffio”, situato a Sant’Anna tra via Max Fabiani e via del Faiti;

📍l’area verde di via Brigata Pavia, antistante la chiesa di Straccis;

📍l’area verde attrezzata di piazza Fiume a Campagnuzza;

📍l’area verde del centro Baiamonti a San Rocco, ad esclusione del campo sportivo e delle aree pavimentate;

📍l’area verde circostante il campo di atletica “Fabretto” in Campagnuzza;

📍le aree verdi circostanti il Castello, compresi i bastioni;

📍l’area verde all’angolo fra le vie Cossar e Cipriani;

📍l’area verde del parco giochi di via Rocca a Montesanto;

📍le aree verdi di via Montelungo di fronte agli edifici ATER di via Lasciac, civici dal 17 al 27;

📍 la Casa di Riposo “Angelo Culot” a Lucinico, compresa l’ex area del vivaio comunale;

📍l’area verde annessa centro alloggio per anziani “Sinigaglia” di via Faidutti a S. Anna;

📍Il centro “Lenassi” di via Vittorio Veneto a San Rocco;

📍Il centro polivalente di via Baiamonti a San Rocco;

📍Il centro alloggio per anziani con l’annessa area verde di via della Campagnuzza.

È raccomandato a chi vive nelle zone circostanti le aree oggetto del trattamento di tenere chiuse le finestre e di non stendere biancheria all’esterno.

A tutela della salute degli animali domestici, poi, è opportuno controllare le ciotole del cibo e dell’acqua.